Alpe Cimbra Polisportiva Asd apri il menu
Sci alpino

Martina Ronchi vince nel giorno del suo compleanno

Martina Ronchi con l'allenatore Luca Maino (foto Dedi Carbonari)
Martina Ronchi con l'allenatore Luca Maino (foto Dedi Carbonari)

Quale modo migliore per festeggiare il compleanno se non vincendo una gara in rimonta. La vicentina Martina Ronchi, portacolori dello Ski Team Polisportiva Alpe Cimbra ha deciso di farsi un regalo in proprio nello slalom gigante Fis Junior del circuito Pastificio Felicetti, organizzato dal proprio sodalizio con il palio il trofeo Pastorello Auto.
Sulla pista Salizzona la neo ventenne, ha interpretato come nessun altra la seconda run tracciata dal proprio allenatore Daniele Carbonari, più lunga rispetto alla prima frazione che era stata invece disegnata dall’altro tecnico della polisportiva Luca Maino. Grazie ad una prova impeccabile Martina Ronchi ha così recuperato ben 5 posizioni e si è messa al collo l’oro di giornata, staccando di 35 centesimi la fassana Marta Cincelli, con l’australiana Abbey Evans, sul terzo gradino del podio. Seguono in classifica l’altoatesina Lea Rier, quindi la trentina di Sopramonte Cinzia Ravagni, Francesca Semprebon e la spagnola Georgina Tarrago.
Nella classifica aspiranti vince la Evans, sulla Semprebon, quindi terza Theresa Piok.
La sfida maschile va appannaggio dello statunitense David Morken, più veloce di tutti in entrambe le manche. Sul secondo gradino del podio, con 2 secondi e 30 centesimi di ritardo è giunto il campigliano Gian Marco Paci, alle prime gare dopo il lungo infortunio e capace di recuperare ben 4 posizioni. Medaglia di bronzo di giornata poi per il fassano Fabian Cincelli, a 2”37 dal leader, confermando il piazzamento di metà gara. Seguono in classifica l’altro statunitense Roman Elvidge, quindi il roveretano delle Fiamme Oro Tommaso Speri, l’alfiere del Città di Rovereto Matteo Vignola, l’americano Hunter Roach e i due fassani Tommaso Mobiglia e Tommaso Olcese.
La classifica under 18 vede ai primi due posti gli statunitensi Morken e Elvidge, con Mobiglia terzo.

Le classifiche

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 1,109 sec.