Alpe Cimbra Polisportiva Asd apri il menu
Ciclismo

La vacanza in Trentino sulla montagna dell'Alpe Cimbra

Paesaggi di romantica quiete tanto amati in passato da grandi personaggi della storia e della cultura, quali Sigmund Freud e l'Imperatore d'Austria Francesco Giuseppe con la sua corte e dal fascino ancora evidente della Belle Époque.
Il suo cuore è il Lago di Lavarone, insignito nel 2017 dell'importante riconoscimento della Bandiera Blu d'Europa, un lago alpino naturale che d'estate si anima con i suoi lidi e gli sport d'acqua e d'inverno diventa una piastra di ghiaccio per il pattinaggio.

La denominazione Lavarone - Lafraun, nel dialetto tedesco cimbro - non indica uno specifico centro abitato ma il territorio e l'insieme delle frazioni che lo compongono: Chiesa, Gionghi, Bertoldi e Cappella le principali, Lanzino, Azzolini, Longhi, Magrè, Oseli, Gasperi, Albertini, Nicolussi, Sténgheli, Rocchetti, Masi di Sotto, Masetti.
Il Carosello della Skiarea di Lavarone, offre con un unico skipass insieme a quello di Folgaria Ski, 100 km di piste per una vacanza sulla neve ricca di piacevoli sorprese.
La pista cult è l'Avez del Prinzep.
Per gli amanti del fondo lo Ski Center Millegrobbe è un vero paradiso.
Scopri la storia di Vigilio Gheser, il pilota delle frecce tricolori di Lavarone.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 1,281 sec.